Sequestro beni, Agn, Apart e Crop news lanciano qualificazione reputazionale per contrasto infiltrazioni

LT

Roma, 27 maggio 2019 – I numeri sono imponenti: solo nel 2018 la Guardia di finanza (ha dichiarato il comandante generale Giorgio Toschi) ha chiesto di sequestrare a presunti mafiosi beni – in gran parte imprese e quote societarie – per 4 miliardi e 800 milioni (più dello 0,2% del Pil previsto per il 2019 nel nostro Paese). 10mila imprese sequestrate, e attive, con 21 miliardi di produzione e 199mila addetti impiegati, censite nel 2017 da InfoCamere. Continua a leggere